I termini di utilizzo del sito sono stati aggiornati in base alle nuove leggi europee per la privacy e protezione dei dati (GDPR). Leggi la nuova versione nella pagina Privacy & Cookies.

 

CHIUDI AVVISO

 

Il sito usa cookie di terze parti per visualizzare pubblicità in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione li accetti.

Informati meglio o Accetta.

Attendi
Vendita on line termostati e cavi riscaldanti

Interessato a coltivare semi e talee di frutti, fiori e ortaggi?... guarda i kit di germinazione!

Calcolare la temperatura di un impasto

08/05/2015

Controllo temperatura impasti

Il calcolo è applicabile agli impasti lievitati sia con Pasta Madre che con Lievito di Birra e consente di sapere quale deve essere la temperatura dell'acqua utilizzata in un impasto al fine di mantenere l'impasto stesso alla sua temperatura ottimale durante la lavorazione.

 

Di seguito trovate il dettaglio della formula ma il calcolatore vi consente di evitare i conti... in un clic!

 

 

I fattori che influenzano il risultato sono:

 

TOI = Temperatura ottimale dell'impasto (consigliata a 25 gradi e modificabile dall'utente)

TAM = Temperatura ambientale

TIN = Temperatura degli ingredienti (misurata dall'utente o impostata per convenzione a 1 grado in meno rispetto alla temperatura ambientale)

ATT = Coefficente di surriscaldamento indotto dall'attrito dei diversi metodi di impasto

COS = Costante numerica 3 (1 per la temperatura ambiente + 1 per la temperatura degli ingredienti + 1 per la temperatura dell'acqua)

TAC = Temperatura dell'acqua, valore che cerchiamo

 

I coefficienti per l'attrito ATT sono:

(gli esempi tra parentesi si riferiscono a una temperatura considerata ottimale per l'impasto di 25 gradi, a una temperatura ambientale di 30 gradi, a un impasto con planetaria e a una temperatura degli ingredienti pari a 29 gradi; la temperatura dell'acqua risulterà dover essere di 7 gradi)

 

A mano = +1 grado

Impastatrice a forcella = +2 grado

Impastatrice a braccia tuffanti = +5 grado

Impastatrice planetaria/spirale = +9 grado

 

La formula applicata è la seguente:

 

TAC = TOI * COS (25 * 3 = 75)

TAC = TAC - TAM (75 - 30 = 45)

TAC = TAC - TIN (45 - 29 = 16)

TAC = TAC - ATT (16 - 9 = 7)

 

Non è fornita alcuna garanzia implicita o esplicita sulla correttezza dei risultati forniti.


Chiudi