Il sito usa cookie di terze parti per visualizzare pubblicità in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione li accetti.

Informati meglio o Accetta.

Attendi
Vendita on line termostati e cavi riscaldanti

Interessato a coltivare semi e talee di frutti, fiori e ortaggi?... guarda i kit di germinazione!

Libri per bambini

EX COLOMBINE CON PASTA MADRE

Ex Colombine con Pasta Madre

Inserita il 01/09/2015

di

Semplici da realizzare e di grande effetto. Gradevoli senza essere troppo grasse. Si ottengono 6 grossi Muffin o Tortini gradevolissimi dopo qualche ora dalla cottura....

 
 
 

Sito originale: Pastamadre EU

Pagina originale: Non disponibile

Voto: Questa ricetta non ha ancora ricevuto voti dagli utenti. Manda il tuo voto (da 1 a 5) via email a pastamadre@pastamadre.eu

 

Tempi: lavorazione e soste , cottura , totale . Avvertenza: i tempi indicati includono quelli di lievitazione e tutti quelli di attesa (ad esempio per il raffreddamento tra una fase e l'altra di lavorazione) laddove previsti dalla ricetta.

 

Categoria: Dolci

Lievito: Pasta madre

Regimi alimentari compatibiliVegetariano SIVegano NOSenza glutine NO

L'assegnazione della categoria, del lievito e delle diete compatibili è in corso di revisione.

 

Ingredienti totali: Farina 0 100 grammiFarina Manitoba 100 grammiPM solida 50 grammiZucchero per l'impasto 70 grammiBurro 60 grammiGranella di zucchero Q.B.Uova intere per l'impasto 2Acqua 30 mlAroma di arancio mezza fialaZucchero a velo per spolverare Q.B.Mandorle spellate 18-20Zucchero a velo per la glassa 70 grammiAlbume per la glassa 1

Si ottiene: 6 porzioni

Ricetta completa

Si tratta di una ricetta fatta "al volo" a partire da quella delle "Colombine" del Molino Rossetto che si trova nei supermercati in forma di preparato e lievito di birra. Potevo non pastamadrizzarla???

La conversione è stata fatta più a occhio che altro. La quantità di LDB presente nella ricetta originale è spaventosamente alta, tanto che sospetto un errore tipografico (12 grammi di LDB secco per 240 grammi di preparato). Ho preferito decidere io con il 25% di PM sulla farina.

Per il resto nulla da dire, l'impasto non richiede particolari incordature e si può anche non cercare la maglia glutinica perfetta... non storcete il naso, vengono benissimo!

Nella foto potete vedere che il "cappello" non è venuto benissimo... avevo solo 4 stampini da muffin e quindi ho messo troppo impasto, ho infornato quando la seconda lievitazione lo ha portato a filo del bordo del pirottino invece che a un centometro... :-(

Gustatele in attesa della prossima pastamadrizzazione... Ciao da Nonno Baker!

Ingredienti per l'impasto:

  • Farina 0 100 grammi
  • Farina Manitoba 100 grammi
  • PM solida 50 grammi
  • Zucchero 70 grammi
  • Burro 60 grammi
  • Uova intere 2
  • Acqua 30 ml
  • Aroma di arancio mezza fiala

Ingredienti per decorare:

  • Glassa (70 grammi di zucchero a velo e albume di un uovo)
  • Granella di zucchero Q.B.
  • Mandorle spellate 3 per ciascun tortino

Lavorazione (a mano):

  • Ammorbidire la PM con l'acqua
  • Impastare PM ammorbidita, farina, zucchero e aroma di arancia (se l'avete meglio della buccia di arancia BIO grattugiata)
  • Far incorporare a filo le due uova precedentemente sbattute
  • Far incorporare un poco per volta il burro precedentemente ammorbidito
  • Lavorare fino a ottenere un composto omogeneo
  • Lasciar lievitare in un contenitore chiuso con pellicola fino a raddoppio o quasi (6/8 ore)

Porzionatura:

  • Rilavorare brevemente l'impasto senza sgonfiarlo troppo
  • Ricavare 6 parti di impasto ciascuna capace di riempire la metà uno stampino da muffin 6 x 4 cm
  • Lasciar lievitare nuovamente fino a 1 cm dal bordo degli stampini (2/3 ore)

Decorazione:

  • Spennellare ogni muffin con la glassa, cospargere di granella di zucchero e aggiungere 2/3 mandorle

Cottura:

  • In forno preriscaldato a 210 gradi per 5 minuti, abbassare a 200 gradi per altri 10 minuti

Servire quando si sono ben raffreddati spolverandoli con zucchero a velo se lo gradite. Ideale sarebbe cuocerli la sera per consumarli la mattina.

 

 

 

 

 


Chiudi